NOME SCUOLA Scuola primaria “Alessandro Maggini”
INDIRIZZO  Via Benedetto Croce, 2 60128 Ancona
RECAPITI  Telefono: 071 891853

codice meccanografico scuola “Maggini”: ANEE82001C

Email: anic82000a@istruzione.it

PEC: anic82000a@pec.istruzione.it

ORARI DI INGRESSO E USCITA Tempo pieno: ore 8.00 – 16.00

Tempo modulare: ore 8.20-12.50

TEMPO PIENO E TEMPO MODULARE La scuola “Maggini” ospita:

10 classi di tempo pieno che svolgono 40 ore dal lunedì al venerdì

9 classi di tempo modulare che svolgono 27 ore dal lunedì al sabato

COMPOSIZIONE 

 

Il numero degli alunni: 421

19 classi con sezioni A-B-C-D

FIDUCIARIE Tempo pieno: Silvia Mainardi

Tempo modulare : Alessandra Giovanna Armenise

LA NOSTRA IDEA DI SCUOLA La scuola primaria Alessandro Maggini si caratterizza per essere accogliente ed inclusiva.

Da molti anni vengono offerti due differenti tempi scuola, per andare incontro alle esigenze delle famiglie, il tempo pieno e il tempo modulare: entrambi propongono un’offerta formativa incentrata su un’idea di scuola, dinamica, attiva e innovativa. La Maggini è una scuola “del fare”, dove viene dato ampio spazio alla libera espressione della creatività attraverso il teatro, la musica e l’arte. Presso la nostra scuola vengono svolte ricerca-azione e sperimentazioni sul campo per migliorare costantemente le metodologie e le strategie didattiche e per offrire ad ogni singolo alunno uno spazio di crescita, partendo dai suoi punti di forza e sostenendo eventuali debolezze. I rapporti scuola famiglia sono oggetto di una particolare attenzione e la partecipazione dei genitori è considerata una componente fondamentale per la buona riuscita del progetto educativo.

La scuola, intitolata al giovane partigiano Alessandro Maggini, ex alunno che ha dato la vita per la democrazia, si contraddistingue per percorsi di cittadinanza attiva e per uno stretto legame con il contesto territoriale in cui è inserita. Il clima scuola è orientato al benessere nella convinzione che l’armonia fra le varie componenti della vita scolastica rappresenti un prerequisito indispensabile per consentire la crescita umana e culturale di tutti i soggetti coinvolti.

DOTAZIONI

 

 

 

La scuola Maggini dispone di ampie aree esterne che si distinguono in aree verdi, campetto per i giochi di squadra e cortile. Ha in dotazione due laboratori di informatica, uno con computer e LIM e uno con postazioni mobili e LIM.

E’ presente un’aula multifunzionale attrezzata di LIM , una biblioteca con la televisione e un’ampia palestra attrezzata.

Sono presenti anche delle piccole aule polifunzionali che vengono usate all’occorrenza per lavori di gruppo. 

PROGETTI  I progetti che caratterizzano la scuola sono:

Progetto Alessandro Maggini: da anni la famiglia del giovane maestro partigiano morto nel 1944 per mano dei Nazi-fascisti a cui è intitolata la scuola, sostiene e promuove un percorso di conoscenza dei valori democratici. Il progetto coinvolge le classi 5 con una partecipazione attiva alle manifestazioni organizzate dall’ANPI sul territorio e con l’elaborazione di prodotti finali che vengono valutati da un’apposita commissione interna che premia tutti i partecipanti.

Progetto Maggini in scena: Ogni anno in primavera al teatro Dorico va in scena una rassegna teatrale di una settimana, con due spettacoli pomeridiani, a cui partecipano tutte le classi dalla prima alla quinta. E’ un progetto ambizioso e molto coinvolgente che prevede un lungo lavoro di creazione con gli alunni di uno spettacolo completo ed originale, cominciando dalla stesura della sceneggiatura, per passare poi alle scenografie, le musiche e alla messa scena vera e propria in teatro davanti ad un nutrito pubblico. Il curricolo a spirale e multidisciplinare si articola negli anni permettendo quindi una crescita progressiva e costante delle competenze di ciascun alunno.

Progetto Biblioteca: avvalendoci di docenti esperti in lettura ad alta voce vengono promossi percorsi di lettura animata e comprensione del testo.

Progetto Arte: attraverso la didattica museale con una docente esperta gli alunni delle classi 5 vengono guidati alla scoperta del “bello”.

Progetto Musica: dalla 3 classe si apre la possibilità per i ragazzi di fare con una docente esperta dei percorsi di approccio all’esperienza musicale.

Alcuni progetti in questo particolare anno sono stati sospesi o riadattati causa Covid.

FOTO